Migliori assicurazioni viaggio online: confronta e scegli!

andrea tobanelli

Andrea Tobanelli

consulente assicurativo B000542111

Ciao, in questa pagina trovi alcune delle migliori assicurazioni viaggio, selezionate con cura e per rispondere a varie esigenze.
Non siamo un comparatore ma consulenti assicurativi e scandagliamo il mercato, studiamo con attenzione i prodotti e mostriamo solo quelli che reputiamo di qualità. La scelta finale è la vostra!

Le polizze per viaggi singoli che ho selezionato

Compagnie ed intermediari per singoli viaggi da 0 a 365 giorni

Frontier Assicurazioni 100% italiana

Età massima per la stipula: 74 anni
Durata massima del viaggio: 180 giorni

Perché sottoscrivere?
Facendo parte del team, i prodotti Frontier rispondono in modo ottimale ai parametri che ritengo importanti quando si parla di polizze viaggio multi rischio.

Un sottoscrittore serio e solido (IMA Italia SPA, con un bassissimo tasso di reclami nell’anno 2022), disponibile in tre versioni con garanzie e massimali ottimali. 100% Italiana sotto controllo IVASS.
Franchigia zero sulle spese mediche e su tutte le garanzie della sezione assistenza.

Uno dei pochi prodotti in cui assistenza e spese mediche sono garantite anche in caso di atti terroristici o calamità naturali.

Non ci sono sotto-massimali per spese mediche senza ricovero!
leggere con attenzione le condizioni prima di sottoscrivere
Allianz Global Assistance

Allianz Global Assistance

Età massima per la stipula: senza limite
Durata massima del viaggio: 45 per over 64, 120 per under

Perché sottoscrivere?
Una buon prodotto da valutare, non copre patologie preesistenti ma è prevista assistenza e spese mediche anche in caso di atti terroristici.
Super sconto riservato ai nostri clienti
12% Sconto
leggere con attenzione le condizioni prima di sottoscrivere
globy rosso

Globy Rosso Plus Allianz malattie preesistenti

Età massima per la stipula: senza limiti
Durata massima del viaggio: 35 giorni
Copertura delle patologie preesistenti/croniche in fase non acuta

Perché sottoscrivere?
La polizza viaggio storica di Allianz che copre le patologie preesistenti (la migliore per questa esigenza): perfetta anche per over 75 e per chiunque voglia proteggersi dal rischio di ricadute inattese di malattie pregresse in fase non acuta.
Un prodotto “premium” senza franchigia sulle spese mediche.

**uno dei pochi prodotti a non escludere spese mediche in caso di calamità naturali o atti terroristici
leggere con attenzione le condizioni prima di sottoscrivere
europ assistance

EuropAssistance Vacanza

Età massima per la stipula: senza limite
Durata massima del viaggio: 90 giorni fino ai 70 anni, 60 giorni per over 70
Sotto-massimale copertura delle patologie preesistenti (e di quelle croniche fino ai 70 anni)

Perché sottoscrivere?
Una buon prodotto da valutare soprattutto se si hanno patologie preesistenti o croniche o se si è over 74.
leggere con attenzione le condizioni prima di sottoscrivere
holins at

Holins Assicurazioni

Età massima per la stipula: senza limite
Durata massima del viaggio: 60 giorni

Perché sottoscrivere?
Una buona polizza che possono valutare tutti coloro che hanno più di 74 anni: una delle pochissime sul mercato ad assicurare over 75 (con massimale spese mediche a 100.000€ per l’estero). 100% Italiana.
Prevista assistenza e spese mediche anche in caso di atti terroristici.
10€ sconto
leggere con attenzione le condizioni prima di sottoscrivere
Axa Assistance assicurazioni sviaggi

AXA Assistance

Età massima per la stipula: 75 anni
Durata massima del viaggio: 100 (45 giorni per over 65)

Perché sottoscrivere?
I prodotti AXA Assistance hanno prezzi abbastanza competitivi e coperture interessanti.
Non vale la pena sottoscrivere il prodotto base, meglio valutare gli altri. Per viaggi extra UE vale la pena valutare solo la versione “Schermo Totale”. La garanzia annullamento è sempre une extra da aggiungere.
leggere con attenzione le condizioni prima di sottoscrivere

Altri prodotti di intermediari/compagnie straniere

Non selezionati. Assistenza in lingua italiana

coverwise

Coverwise

Età massima per la stipula: 68 anni
Durata massima del viaggio:  59 giorni (31 giorni per persone over 60)
Nazione: Malta
columbus assicurazioni

Columbus Assicurazioni

Età massima per la stipula: 74 anni
Durata massima del viaggio: 365 giorni (oltre i 64 anni max 31 giorni)
Nazione: Malta
leggere con attenzione le condizioni prima di sottoscrivere

Per chi è già in viaggio

O è residente e domiciliato all’estero

truetraveller

Truetraveller leggere bene le condizioni

Truetraveller è un intermediario inglese (assistenza e condizioni in lingua inglese).
Al momento assicura anche chi è già in viaggio (o non è residente/domiciliato in Italia) ma ATTENZIONE: prima di sottoscrivere controllate che sia ancora così.
leggere con attenzione le condizioni prima di sottoscrivere

Per chi viaggia col proprio amico a 4 zampe

Cani, gatti e i loro compagni di viaggio

baboop_theme

Baboop Viaggio Sereno novità

Età massima per la stipula: 80 anni
Durata massima del viaggio: 60 giorni

Perché sottoscrivere?
È un prodotto multirischi pensato per chi viaggia con il proprio cane o gatto e vuole essere tutelato dagli imprevisti che possono capitare. È creato da IMA Italia Assistance e Baboop, un intermediario assicurativo italiano specializzato in polizze pet.
Include assistenza durante il viaggio, copertura delle spese mediche – incluse le malattie preesistenti -, copertura delle spese veterinarie, furto o smarrimento del bagaglio, annullamento o interruzione del viaggio in caso di malattia o infortunio sia tuo che del tuo animale, garanzia covid 19.
Possibilità di includere fino ad un massimo di 4 animali di proprietà.
leggere con attenzione le condizioni prima di sottoscrivere

Non hai trovato quello che cercavi? Puoi scrivermi su Whatsapp: 392 249 6806 o via email: andrea@andreatobanelli.com

Le assicurazioni viaggio sono un prodotto fondamentale in un mondo dove i sistemi sanitari offrono poco o niente al viaggiatore che necessita di cure mediche. Per chi viaggia fuori dall’Unione Europea, una polizza medica di viaggio rappresenta un prodotto imprescindibile per garantire la propria sicurezza personale ed economica. Anche in Europa la polizza viaggio può essere importantissima e garanzie come il rimpatrio sanitario lo dimostrano: questo può costare tantissimo anche da paesi molto vicino al nostro.

Quindi, ogni volta che programmate un viaggio, che sia in UE o dall’altra parte del mondo non dimenticate mai di stipulare una buona assicurazione viaggio prima della partenza.

Ricordo che esistono anche assicurazioni viaggio annuali per viaggi multipli.

Solo assicurazione viaggio “italiane”.

Nella mia selezione di prodotti ci sono solo società di Italiane: intermediari assicurativi italiani e/o prodotti sottoscritti da SPA Italiane (che possono essere società facenti parte di gruppi internazionali, vedi Allianz, AXA – Inter Partner, IMA Assistance).

Sottoscrivere prodotti “italiani“, presso intermediari italiani significa avere la sicurezza di acquistare da realtà che sono sotto il diretto controllo dell’IVASS e delle sue severe norme (le più severe d’Europa), significa affidarsi ad aziende che sono sul nostro territorio e non in qualche paradiso fiscale!
Voi siete più tutelati e ne trae beneficio anche il nostro paese, sempre più ai margini quando si parla di e-commerce.

La mia selezione delle migliori assicurazioni viaggio

Sono un consulente assicurativo, regolarmente iscritto nella sezione B del Registro Unico degli Intermediari (n. B000542111) e ho creato questo sito per aiutare i miei lettori a scegliere prodotti assicurativi di qualità, tutti (ovviamente) regolarmente controllati dall’IVASS e proposti da realtà serie e competenti.

Ormai nel mercato italiano ci sono decine di polizze viaggio, una vera e propria giungla dove perdersi è molto molto facile. Questi prodotti sembrano tutti identici, c’è chi costa qualcosa in più e chi un po’ meno. Ma sono davvero tutti uguali? La risposta è ovviamente no.

Il mio lavoro è quello di studiare ogni giorno questo complesso settore e proporre quelle che reputo le migliori soluzioni, così i miei lettori posso scegliere tra un numero molto ristretto di proposte (di qualità).
Dal 2018 ho deciso di creare un brand di assicurazioni viaggio, Frontier Assicurazioni, dove le polizze sono definite rispettando i parametri che reputo importanti.

Frontier Assicurazioni Viaggio

Frontier Assicurazioni è un prodotto di qualità che può essere valutato per viaggi all’estero fino a 180 giorni, con date definite da biglietti aerei a/r poiché la polizza (come quasi tutte d’altronde) richiede di coprire l’intera durata del viaggio.
Il team Frontier dice dei suoi prodotti:

Frontier è una società di intermediazione assicurativa totalmente italiana, quindi regolata direttamente dall’IVASS, il che rappresenta un grande vantaggio per i clienti. Inoltre, paghiamo le tasse in Italia, contribuendo così all’economia nazionale piuttosto che in qualche paradiso fiscale.

Siamo costantemente impegnati a migliorare i nostri prodotti, eliminando esclusioni comuni nelle polizze, come quelle che non coprono le spese mediche o l’assistenza in caso di calamità naturali o attacchi terroristici, e aggiungendo nuove garanzie.

Offriamo prodotti di alta qualità a prezzi estremamente competitivi. Tra i punti di forza di Frontier vi sono i massimali molto elevati per le spese mediche, adatti a qualsiasi destinazione, l’assenza di franchigia, e un periodo massimo di degenza di ben 180 giorni. Inoltre, con il semplice avviso alla centrale emergenza, non ci sono sotto-massimali per le spese per visite mediche senza ricovero.

Le polizze Frontier escludono dalla copertura le patologie preesistenti.

Globy Rosso Plus di Allianz

Le polizze della linea Globy Rosso di Allianz, che includono anche la copertura per patologie pregresse non in fase acuta (ad eccezione di quelle psichiche o sessualmente trasmissibili che non sono coperte), possono essere acquistate per viaggi della durata massima di 35 giorni e devono essere sottoscritte prima della partenza, non essendo valide se già ci si trova all’estero.

La polizza Allianz Globy Rosso Plus è particolarmente vantaggiosa poiché non esclude le patologie preesistenti o croniche, a meno che non siano in fase acuta, di natura psichica o sessualmente trasmissibili. Questa polizza è ideale per chi risiede in Italia e necessita di copertura per eventi medici imprevisti che richiedono cure immediate e non procrastinabili al rientro in Italia. Tuttavia, non copre le terapie abituali o le visite di controllo programmate, né assicura chi viaggia contro il parere medico.

Le patologie preesistenti sono coperte dalla Globy Rosso Plus perché non sono specificamente escluse, contrariamente a quanto accade con le polizze viaggio standard. Anche in questo caso, l’esclusione si applica se le patologie sono in fase acuta, di natura psichica o sessualmente trasmissibili.

Per sottoscrivere la polizza, è sufficiente richiedere un preventivo compilando un modulo online; la documentazione verrà inviata via email. Se si decide di procedere, basta rispondere alla email ricevuta. Il processo è semplice e non richiede la stampa di documenti.

La polizza non ha limiti di età per la sottoscrizione, quindi può essere acquistata da persone di qualsiasi età. Infine, va notato che il preventivo sarà per la Globy Rosso Plus e non per la versione base, ormai non più disponibile nei sistemi Allianz.

Informazioni e preventivo per la polizza Globy Rosso Plus Allianz


Assicurazione online viaggio estero: come si valuta?

Facciamo prima un ragionamento inverso da cosa non si valuta un’assicurazione:

Dal Premio: il premio, per definizione, è la la somma dovuta dal Contraente alla compagnia assicurativa. Quindi è in parole povere il prezzo che paga il contraente per sottoscrivere la polizza.
Dalla cifra che vedete in preventivo non è possibile definire la qualità di un prodotto di assicurazione: quello che costa di più non è necessariamente quello migliore o più sicuro. Spesso i prezzi derivano da politiche proprie delle compagnie assicurative o degli intermediari.

Da cosa invece si valuta (facendo molta attenzione)?

  • Massimali: devono essere sempre idonei per la destinazione. Per gli USA, che sono il paese dove l’assistenza medica e più costosa, sarebbe opportuno avere un massimale per le spese sanitarie almeno pari ad 1 milione di €. I massimali illimitati vanno bene ma non crediate siano tanto diversi a quelli da 2 o 3 milioni di € perché sono sempre limitati i numeri di giorni massimi di ricovero, quindi…
    Porre attenzione anche al numero massimo di giorni degenza coperti, in caso di ricovero (più sono e meglio è)
  • Sotto-massimali per le spese mediche: fate molta attenzione ai sotto-massimali poiché è sempre meglio preferire un prodotto che non faccia distinzione tra spese ospedaliere e chirurgiche e spese per visite o day hospital. In molti paesi (come USA, Canada, Thailandia ecc), anche un day hospital può costare molte migliaia di euro!
  • Franchigie e scoperti: l’ideale sarebbe non aver franchigie sulle spese mediche e sulle garanzie di assistenza. No assoluto a scoperti e franchigie %, si rischia davvero troppo!
  • Esclusioni: sono tutte quelle casistiche in cui la garanzia non opera, sono quindi da valutare con attenzione. Sono per lo più standard ma mi raccomando di leggere approfonditamente il set.
    Alcuni prodotti escludono la copertura di assistenza e spese mediche in caso di calamità naturali o atti terroristici. Oggi non ha il minimo senso sottoscrivere una polizza con queste esclusioni; perché risparmiate poco o nulla e vi esponente ad un rischio che, seppur remoto, è decisamente grave. Le polizze servono a questo: coprire rischi improbabili ma possibili che possono portare gravi conseguenze.
  • Compagnia sottoscrittrice: chi sottoscrive il prodotto deve essere una compagnia seria, solida, internazionale. Sarà questa ad occuparsi dell’assistenza in viaggio (con una centrale emergenze sempre attiva) e a liquidare i sinistri.
  • Condizioni di assicurazione: non mi stancherò mai di ripeterlo, leggete con attenzione i set informativi precontrattuali che trovate nei siti dei rispettivi intermediari/compagnie. Solo così potrete comprendere realmente il prodotto, tutti i dubbi che avete in testa hanno li la loro risposta.
confronta migliori assicurazioni viaggio

Quando si sottoscrive un’assicurazione viaggio?

Per quanto riguarda una medico bagaglio (quindi senza garanzie di annullamento) è opportuno stipularla qualche giorno prima di quello di partenza (non aspettate l’ultimo secondo). Attualmente non conosco polizze “italiane” che permettano la stipula anche se si è già in viaggio, quindi va fatta entro il giorno precedente quello di partenza dall’Italia. Si perché si deve sempre partire dall’Italia e rientrare in Italia alla fine del viaggio stesso.

Come si utilizza l’assicurazione in viaggio?

Dipendentemente dalla sezione di polizza in cui rientra il sinistro è previsto uno specifico modo/tempo di fare denuncia.
Ogni fascicolo informativo, per ogni sezione, definisce in modo chiaro cosa fare in caso di sinistro e quale documentazione sarà richiesta.

Se parliamo di protezione bagaglio, annullamento ecc. troverete nell’apposita sezione le indicazioni utili su come muoversi. Se vi perdono il bagaglio andate subito a vedere cosa vi occorre per fare denuncia, alcuni documenti devono essere subito richiesti in aeroporto.

Se parliamo invece di sinistri di natura medica in viaggio, in questo caso tutte le compagnie richiedono contatto immediato con la loro centrale emergenze, numero sempre attivo (h24).
Si tratta di poter fare una chiamata in Italia (spesso rimborsabile come da condizioni), quindi per favore organizzatevi e non scoprite di non riuscire a chiamare solo quando avete qualche emergenza.
Viaggio spessissimo e non mi è mai capitato di essere impossibilitato a chiamare 5 minuti un numero italiano, mai. Basta organizzarsi e non fare gli sprovveduti, ne va della vostra salute.

Quindi, organizzatevi sapendo che, in caso di emergenza, dovreste poter fare una chiamata in Italia!

Assicurazioni viaggio: il glossario

Alcune definizioni importanti per comprendere il contratto di polizza e scegliere la migliore assicurazione viaggio!

  • malattia preesistente: la malattia che sia l’espressione o la conseguenza diretta di situazioni patologiche croniche o già esistenti alla sottoscrizione dell’assicurazione
  • contraente: Il soggetto che stipula l’assicurazione (che può essere diverso dall’assicurato). Nel caso di persona fisica, il soggetto maggiorenne dotato di capacità di agire.
  • assicurato: Il soggetto, indicato in polizza, il cui interesse è protetto dall’assicurazione.
  • domicilio: il luogo in Italia dove l’Assicurato ha stabilito la sede principale dei suoi affari e interessi.
  • residenza: Il luogo dove l’Assicurato ha stabilito la sua dimora come risultante da certificato anagrafico.
  • scoperto: La parte di danno indennizzabile a termini di polizza in percentuale che rimane a carico dell’Assicurato per ciascun sinistro.
  • franchigia: Importo prestabilito in numero assoluto che rimane comunque a carico dell’Assicurato per ciascun sinistro.

Naturalmente, nel fascicolo informativo di ogni prodotto di assicurazione troverete il glossario completo, utilissimo per comprendere a pieno le condizioni di polizza.

Home » Assicurazione Viaggio » Migliori assicurazioni viaggio online: confronta e scegli!

L’offerta proposta in questa pagina non rappresenta la totalità del mercato.
Prima della sottoscrizione dei prodotti di interesse leggere il rispettivo set informativo. Si prega di fare riferimento a tale documentazione per ulteriori dettagli, compresi i termini, le condizioni e le esclusioni.

Andrea Tobanelli è un broker di assicurazioni, riceve provvigioni o commissioni pubblicitarie dalla aziende presenti in questa pagina. La consulenza è sempre gratuita e senza impegno.