assicurazione sanitaria vietnam

Assicurazione sanitaria per viaggio in Vietnam

Il Vietnam si trova nel sud-est asiatico, confinando con la Cina a nord, il Laos e la Cambogia a ovest, e il Mar Cinese Meridionale a est.

La capitale, Hanoi, è conosciuta per il suo quartiere vecchio con stradine strette e antichi templi, come il Tempio della Letteratura e la Pagoda a Pilastro Unico. Il Mausoleo di Ho Chi Minh è un altro punto di interesse, dove è possibile conoscere la storia del leader vietnamita.

A sud, la città di Ho Chi Minh (precedentemente Saigon) è vibrante e moderna, con attrazioni storiche come il Palazzo della Riunificazione e il Museo dei Residuati Bellici. Il mercato di Ben Thanh è un ottimo posto per immergersi nella cultura locale e fare acquisti.

La Baia di Ha Long, con le sue migliaia di isole calcaree e acque verde smeraldo, è una delle meraviglie naturali più spettacolari del mondo. È ideale per crociere panoramiche e esplorazioni in kayak.

Nel centro del paese, la città di Hoi An, patrimonio dell’umanità UNESCO, è famosa per la sua città vecchia ben conservata, con case storiche, ponti coperti e lanterne colorate. Non lontano da qui, il sito archeologico di My Son offre un’affascinante visione delle antiche rovine del Regno Champa.

Il Delta del Mekong, con i suoi mercati galleggianti e la vita rurale pittoresca, offre un’esperienza autentica della vita fluviale vietnamita

Oggi parliamo però di come scegliere la migliore assicurazioni viaggio per il Vietnam, un prodotto fondamentale quando di viaggia all’estero.

andrea tobanelli

Andrea Tobanelli

Consulente assicurativo

Ciao,
mi chiamo Andrea Tobanelli, sono un broker assicurativo (B000542111) esperto in polizze sanitarie e di viaggio, ogni volta che posso parto alla scoperta di qualche angolo di mondo.

Voglio aiutarti a scegliere un’assicurazione sanitaria per viaggiare in Vietnam che sia di qualità, perché è un prodotto da non sottovalutare mai quando siamo all’estero.
Se hai dubbi o cerchi un consiglio puoi scrivermi su Whatsapp: 392 249 6806 oppure scrivermi a andrea@andreatobanelli.com, cerco sempre di rispondere a tutti!

Ho selezionato le migliori assicurazioni viaggio!
Dopo un attento studio del mercato, ho raccolto le soluzioni più vantaggiose

Quanto è importante un’assicurazione viaggio per il Vietnam?

Il Vietnam dispone di cliniche private utili per trattare casi non eccessivamente gravi, ma tutti i costi sono a carico del paziente. Tuttavia, in situazioni di emergenze sanitarie molto gravi, le strutture locali potrebbero non essere adeguate, rendendo necessario un trasferimento d’urgenza in un altro paese più attrezzato, come la Thailandia, o un rimpatrio. In tali circostanze, i costi sarebbero estremamente elevati, sia per il trasporto, sia per le spese mediche.

È quindi evidente che una buona assicurazione sanitaria di viaggio è indispensabile per chiunque si rechi in Vietnam. L’assistenza disponibile 24 ore su 24 tramite una centrale di emergenza sempre attiva, la possibilità di consulti medici telefonici, e la copertura delle spese mediche e dei trasferimenti sanitari sono essenziali. Sorprendentemente, tutto ciò ha un costo inferiore a quanto si possa pensare.

Ricordate: nel Sud Esta asiatico è meglio non scherzare ed assicurarsi sempre con prodotti di qualità!

Scegliere l’assicurazione sanitaria viaggio per il Vietnam

Il mio team ed io ci dedichiamo con grande attenzione all’analisi del mercato delle assicurazioni di viaggio digitali in Italia. Crediamo che le piattaforme di confronto prezzi non siano la soluzione ideale, poiché offrono una gamma troppo vasta e indiscriminata di prodotti, causando confusione e un eccesso di informazioni per l’utente.

Effettuiamo personalmente una selezione meticolosa, esaminando con cura le condizioni proposte, valutando le informazioni sugli intermediari e conducendo ricerche approfondite sulle compagnie assicurative che forniscono le polizze. Anche se la scelta finale è lasciata all’utente, ci impegniamo a fornire una selezione limitata ma accuratamente curata di opzioni tra cui scegliere.

Pertanto, vi invito a valutare con attenzione le opzioni assicurative che abbiamo selezionato per voi, ricordando che non coprono l’intero spettro di offerte disponibili, ed esaminare con cura i termini e le condizioni prima di procedere con la sottoscrizione.

assicurazione viaggio vietnam

A cosa serve l’assicurazione sanitaria per il Vietnam?

Viaggiare in Vietnam senza una robusta assicurazione di viaggio comporta notevoli rischi: il viaggiatore dovrà affrontare personalmente le spese mediche, che possono essere molto elevate, i costi imprevisti per i trasferimenti, che sono considerevoli, e le spese per un possibile rimpatrio, che sono estremamente alte. Questi tre fattori da soli sono sufficienti per capire l’importanza di avere una buona assicurazione, senza contare altre ragioni altrettanto valide.

Reputo davvero insensato rischiare così tanto per risparmiare poche decine di euro, non commette questo errore che può (senza esagerare) costare anche la vita.

Va notato che le informazioni qui fornite sono di carattere generale e non si riferiscono a specifici prodotti assicurativi. Per avere dettagli su una particolare polizza, è cruciale leggere attentamente i documenti informativi precontrattuali prima di firmare qualsiasi accordo.

Assistenza durante il viaggio in Vietnam

L’assistenza durante il viaggio è una componente fondamentale di qualsiasi assicurazione di viaggio, fornendo servizi essenziali per garantire la sicurezza durante i soggiorni all’estero. Un servizio clienti disponibile 24 ore su 24, ogni giorno dell’anno, è una caratteristica distintiva delle polizze di alta qualità. È cruciale utilizzare questo servizio immediatamente in caso di emergenza, poiché il personale qualificato può indirizzarvi verso la soluzione più appropriata per ogni situazione.

Esempi di garanzie incluse nella polizza possono comprendere:

  • Rimpatrio sanitario (estremamente costoso)
  • Rimpatrio in caso di emergenze
  • Disponibilità di un interprete
  • Consulenze mediche via telefono
  • Anticipo di fondi
  • Trasferimento al centro medico più attrezzato (cruciale)

Spese mediche in Vietnam

In Vietnam, le spese mediche e i trasferimenti sanitari sono interamente a carico del visitatore, rendendo essenziale scegliere una polizza con garanzie adeguate, massimali elevati e franchigie basse o inesistenti.

Altre garanzie assicurative

Le assicurazioni possono anche offrire altre garanzie importanti, come la protezione del bagaglio e degli effetti personali, l’annullamento del viaggio e molto altro. È fondamentale sottoscrivere le assicurazioni prima di partire dall’Italia, poiché nella maggior parte dei casi non sono attivabili una volta all’estero.

Situazione sanitaria in Vietnam

Durante i mesi delle piogge, indicativamente da maggio a settembre, in Vietnam possono verificarsi infezioni intestinali e colera. È consigliabile adottare misure sanitarie e igienico-alimentari adeguate, anche nelle aree metropolitane e nella capitale. Particolare attenzione va posta per morbillo e rosolia, che hanno mostrato un aumento significativo dei casi fino a due anni fa. Prima di partire, è importante assicurarsi di essere immuni al morbillo, attraverso vaccinazione o precedente infezione. In caso di sintomi di morbillo, si raccomanda di consultare un medico.

Il Vietnam presenta un alto rischio di malattie come tifo, epatite A e B, tetano, difterite, encefalite giapponese e rabbia, alcune delle quali trasmesse da pipistrelli, topi e cani randagi presenti in città e campagne. Vaccinarsi contro queste malattie può essere utile, previa consultazione medica. La vaccinazione contro l’encefalite giapponese è consigliata per chi prevede un soggiorno prolungato. Il rischio di malaria è inesistente nelle grandi città e lungo la costa, ma persiste negli Altipiani centrali, nelle zone costiere del sud e nelle regioni montuose del nord.

Le zanzare del genere Aedes Aegypti, che trasmettono malattie come dengue, chikungunya, febbre gialla e virus Zika, sono diffuse in molte aree del paese. Il governo, con l’aiuto dell’OMS e di altre organizzazioni internazionali, sta conducendo campagne di eradicazione nelle zone più colpite. La dengue è un problema ricorrente, con un numero crescente di casi in tutto il paese, concentrati principalmente nel centro-sud, ma anche con un aumento a Hanoi.

L’acqua in Vietnam non è potabile e può essere contaminata da virus, parassiti, batteri o sostanze chimiche. È raccomandato bere solo acqua imbottigliata e consumare frutta sbucciata, evitando verdure crude e ghiaccio nelle bevande. Si sconsiglia il consumo di cibi precotti venduti per strada. Carne e pesce devono essere ben cotti. A causa di casi di influenza aviaria e suina, è meglio evitare mercati con animali vivi e carne di pollo, maiale e uova di provenienza incerta. Le intossicazioni alimentari rimangono diffuse.

Sicurezza in Vietnam

La situazione dell’ordine pubblico in Vietnam è stabile e il livello di criminalità è basso. Tuttavia, il paese è particolarmente vulnerabile ai cambiamenti climatici, con piogge eccezionali che si verificano tra giugno e ottobre/novembre. Durante la stagione dei tifoni, da luglio a novembre (e talvolta a dicembre nell’area centrale), possono verificarsi frane, smottamenti e allagamenti. In alcuni casi, tifoni violenti hanno causato vittime e gravi danni alle infrastrutture. Il periodo ideale per visitare il Vietnam è da novembre a marzo, quando le precipitazioni sono minime, l’umidità è moderata e le temperature sono piacevoli in tutto il paese. È consigliabile restare aggiornati sulle condizioni meteorologiche consultando fonti affidabili, anche online.

Per informazioni approfondite e aggiornate sul Vietnam vi invito a leggere la scheda paese sul sito del Ministero degli Esteri https://www.viaggiaresicuri.it/find-country/country/VNM

Andrea

Laureato in Economia e Management, oggi sono un Broker Assicurativo e Digital Marketer: studio e lavoro ogni giorno per trovare le migliori soluzioni assicurative e finanziarie.

Leggi ancora

Post navigation